Golden Grove - Esenin

boschetto d'oro
betulla, lingua gay,
le gru, purtroppo volare,
Io non la pietà più com.

chi voglio? Dopo tutto, tutti nel mondo viandante -
si terrà, andrà di nuovo e uscire di casa.
Di tutti i sogni andati Konoplyanik
Con una vasta mese sul laghetto blu.

Io sto solo tra pianure nude,
Una gru porta il vento in lontananza,
Sono pieno di pensieri di divertimento dei giovani,
Ma niente in passato non mi dispiace.

Non me pietà anni, sprecato invano,
Non pietà l'anima lilla.
Nel giardino, sorbo fuoco ardente,
Ma no, non può riscaldare.

Non obgorite spazzola di sorbo,
Ingiallimento l'erba non sarà persa,
Come le gocce l'albero lascia in silenzio,
Così mi calo le mie parole tristi.

E se il tempo, segno di vento,
tutti rastrellato in un com inutili ...
Diciamo ... che boschetto d'oro
Dissuaso lingua dolce.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Mikhail Lermontov
Aggiungi un commento