Maple Oh mio caro, acero gelida - Esenin

Maple Oh mio caro, acero zaledenelыy,
Quale stare appoggiato sotto una bufera di neve di bianco?

o sega? o sentito?
Come una passeggiata per il villaggio si è venuto.

e, come un guardiano ubriaco, Fuori sulla strada,
Ha annegato nella neve, di gamba di congelamento.

fratello, Io stesso molto spesso perdo qualcosa adesso diventano instabili,
Prima di raggiungere la casa con un amichevole parti bere.

Hanno vinto vstretyl salice, ci pino notato,
Cantando le loro canzoni sotto una bufera di neve di estate.

Mi sono guardato nello stesso acero,
Basta non marcire, piuttosto verde.

e, perdere la modestia, Muzzy a bordo,
Come la moglie di qualcun altro, abbracciando betulla.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Mikhail Lermontov
lascia un commento