panino – Korney Chukovsky

Come i nostri cancelli
Oltre la montagna
C'era una volta un panino
Con salsiccia.

Lui voleva
Fare una passeggiata,
Sulla formica d'erba
Stendersi.

E si è allontanato con lui
Camminare
Burro dalle guance rosse
Bulku.

Ma le tazze da tè sono addolorate,
Bussare e ronzare, urlò:
"Un panino,
Sumasbrod,
Non uscire dal cancello,
E andrai -
Ti perderai,
Mouret ti entrerà in bocca!

Moore in bocca,
Moore in bocca,
Moore in bocca
Otterrete!»

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Mikhail Lermontov