tradurre in:

Nella casa finestra di Zsolt della porta accanto.
La sera - la sera
Creak bulloni riflessivo,
La gente viene al cancello.

E smorzato cancelli bloccato,
E sul muro - e sulla parete
qualcuno immobile, uno nero
La gente crede nella pace.

Ho sentito tutte le mie cime:
Lui è un chiamate vocali in rame
Piegare indietro esausto
Nella parte inferiore della moltitudine.

Essi vagare fuori e,
Appoggiato sul retro di coolies.
E finestre Zsolt ridicolo,
Che questi mendicanti tengono.

I più visitati poesie di Lermontov:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento