Panorama di Mosca

Che non sono mai stato in cima alla Ivan il Grande,1 che non è mai capitato di gettare uno sguardo tutta la nostra antica capitale da un capo all'altro, che non hanno mai ammirato la maestosa etoyu, panorama quasi sconfinato, non ha idea su Mosca, perché Mosca non è una grande città normale, un migliaio di; Mosca non è la massa silenziosa di pietre fredde, redatto in maniera simmetrica ... no! Essa ha la sua propria doccia, propria vita. Come nell'antico cimitero romano, ogni negozi pietra iscrizione, inscritta dal tempo e destino, firmare per la folla incomprensibili, ma i ricchi, pensieri abbondanti, sentimento e l'ispirazione per scienziati, patriota e poeta!.. Come l'oceano, essa ha un suo linguaggio, linguaggio forte, sonoro, St., devoto!.. giorno Appena sveglio, come già con tutte le sue chiese d'oro consonante fa suonare l'inno, come eccentrico, fantastico overture Beetgovena,2 in cui il rombo kontrbasa profonda, crack con SKRYPKA timpani e flauto canto formano un grande tutto; - e la piega, suoni disincarnati che prendono forma visibile, che gli spiriti del cielo e dell'inferno tessevano le nuvole in una società diversa, incommensurabile, rapidamente vorticosa danza!..
oh, Che felicità di ascoltare questa musica celestiale, salito al livello superiore di Ivan il Grande, appoggiato alla finestra di muschio stretta, che ha portato voi Attrition, scivoloso, scala a chiocciola, e pensare, che tutta l'orchestra rimbomba sotto i vostri piedi, e immaginare, Che cosa significa tutto questo per voi da soli, tu sei il re di questo mondo immateriale, e divorare gli occhi di questo enorme formicaio, dove le persone sono vivace, estraneo a voi, dove le passioni sono forti, per un momento dimenticato!.. Che felicità di nuovo abbracciare l'anima di tutto il percorso privo di vita, tutte le piccole preoccupazioni del genere umano, guardare il mondo - da un'altezza!
A nord di fronte a voi, in lontananza, ai margini del cielo blu, Petrovsky leggermente a destra del castello,3 annerisce romanzesca Marina Grove, e di fronte a lei è uno strato di copertura variegato, incrociate verdi da qualche polveroso Boulevard, disposti in un antico albero di città; su una ripida collina, punteggiata di case basse, tra i quali fa capolino solo occasionalmente un'ampia parete bianca di una casa boyar, sorge Foursquare, sizaya, fantastico massa - Sukharev bashnya.4 Lei guarda con orgoglio al quartiere, lei sa, che il nome di Peter scritto sulla sua fronte, muschio! Ee mrachnaya faccia, le sue enormi dimensioni, la sua forma decisiva, conserva ancora l'impronta di un altro secolo, impronta della potenza formidabile, che nulla poteva resistere.
Più vicino al centro della città prendere la forma dell'edificio più snello, più europeo; agguato ricco colonnato, ampio cortile, racchiusa da ringhiere in ferro, innumerevoli capi delle chiese, campana Spitz con croci arrugginite e cornici di colore dipinti.
ancora più vicino, su una vasta area, Sorge Petrovsky Theatre, un'opera d'arte moderna, un enorme edificio, fatta da tutte le regole del gusto, con un tetto piano e grande portico, su qualsiasi sorge alabastro Apollo, in piedi su una gamba in alabastro carro, opera ancora tre cavalli alabastro e vessazione di guardare al muro del Cremlino, che gelosamente la separa dagli antichi santuari russi!..
picture East è ancora più ricco e più vario: per la parete stessa, che scende dalla montagna a destra e termina con una torre angolare circolare, rivestito, come le scale, piastrelle verdi; - leggermente a sinistra della torre sono innumerevoli cupole delle chiese di San Basilio, settanta pridela meraviglia che tutti gli stranieri, e che nessuno di russo non si è preoccupato di descrivere, anche in dettaglio.
lei, come un pilastro dell'antica Babilonia, Si compone di una serie di sporgenze, fine koi con un enorme, dentata, testa color arcobaleno, molto simile (Se hai appena paragonarmi) su un tappo decanter cristallo del taglio antico. Attorno ad essa sono sparsi su tutte le sporgenze sono molti livelli di seconda classe di teste, Non mi piaceva l'un l'altro; Essi sono sparsi in tutto l'edificio, senza simmetria, senza ordine, come un vecchio ramo di un albero, rettili sulle sue radici nude.
Ritorti ferro colonne pesanti sostengono un tetto, penzoloni sopra la porta e gallerie esterne, dei quali si affacciano piccola scatola buia, come gli alunni stoglazogo mostro. Migliaia intricati immagini geroglifiche sono disegnate intorno a queste finestre; lampada occasionalmente dim visibile attraverso la lastra di loro, griglie recintato, sia brillare attraverso la notte tranquilla lucciola Ivy, AVVOLTO torre fatiscente. Ogni cappella è dipinto al di fuori di vernice peculiare, come se non sono stati costruiti tutti in una volta, come se ogni sovrano di Mosca nel corso di molti anni aggiungerebbe uno, in onore del suo angelo.
Pochissimi moscoviti osato bypassare tutte le cappelle di questa chiesa. Il suo aspetto cupo suggerisce qualche anima avvilita; sembra, vedere prima di Giovanni il Terribile, - ma quelli, ciò che è stato negli ultimi anni della sua vita!
e che cosa? - accanto al magnifico, tetro edificio, fronte i battenti, foruncoli folla sporca, brillare file di bancarelle, gridando venditori ambulanti, buloshniki polverone al piedistallo del monumento, vozdvyhnutoho Minino; allenatore di moda sonaglio, balbettare signore alla moda ... è così rumoroso, vivo, irrequieto!..
Il diritto di Basil, una pendenza ripida, bene che scorre, ampio, sporco fiume di Mosca, esaurito sotto una varietà di vasi gravi, carico di pane e legna da ardere; le loro lunghe antenne, condita con strisce meteo banderuola, sorgere perché Mosca ponte del fiume, skrypuchie loro corde, agitata dal vento, come una ragnatela, malapena annerire il cielo blu. Sulla riva sinistra del fiume, Guardandola acqua liscia, imbianca orfanotrofio, cui larga pareti nude, simmetricamente finestre e tubazioni, e in generale la postura europeo nettamente separato dagli altri edifici vicini, vestito di lusso orientale e pieno dello spirito del Medioevo. Più a est sui tre colli, tra i quali i meandri del fiume, masse pestreyut di case di tutte le possibili dimensioni e colori; occhi stanchi difficilmente può raggiungere il lontano orizzonte, quali gruppi sono disegnate diversi monasteri, tra wherewith Simonov5 notevole soprattutto la sua piattaforma di quasi tra cielo e terra appesa, dove i nostri antenati hanno osservato i movimenti del avvicinamento Tatar.
A sud, sotto la montagna, ai piedi del muro Cremlino, contro la Porta Segreto,6 il fiume, e la sua ampia valle, costellato di case e chiese, Si estende a molto piede della Poklonnaya Gora, dove Napoleone ha gettato il primo sguardo al Cremlino disastroso per lui, dalla prima volta che vide la sua fiamma profetica: Questa torcia formidabile, che accese il suo trionfo e la sua caduta!
in occidente, per lungo tempo la torre, dove vivono e possono vivere da soli rondini (per esso, E 'costruito dopo che i francesi,7 Non è all'interno di qualsiasi soffitto, senza scale, e la sua pareti rosperty posato barre trasversali), imponente ponte ad arco in pietra, dugoyu che si piega da una sponda all'altra; acqua, mantenuto una piccola diga, rumore e penoyu tirato da sotto di lui, formando tra gli archi di piccole cascate, che spesso, soprattutto in primavera, Mosca ha attirato la curiosità di spettatori, e talvolta prendere nelle loro viscere del corpo povero peccatore. prossimo ponte, sul lato destro del fiume, separato dalla orizzonte di sagome frastagliate Aleksei Monastero;8 a sinistra, nella pianura tra i tetti delle case dei mercanti, brillare in cima 9 al monastero di Donskoy ... E lì - dietro di esso che porta una foschia blu, onde ascendenti del fiume ghiacciato, iniziare Sparrow Hills, ricoperto da una fitta foresta, che i picchi scoscesi che guarda verso il fiume, dimenandosi loro suole come un serpente, ricoperta di squame argentee.
Quando appoggiato al giorno, quando la foschia rosa indossa lunga parte della città e delle colline circostanti, Solo allora si può vedere la nostra antica capitale in tutto il suo splendore, perché la bellezza come, mostrando solo i loro migliori abiti da sera, è solo in quest'ora solenne in grado di produrre un animo forte, indelebile.
Questo confronto con il Cremlino, che, circondato da mura merlate, mostra cupole d'oro delle cattedrali, reclinabile sul alta montagna, come una corona sovrano sul ciglio del terribile Signore?.. Egli altare Russia, esso deve essere impegnato e hanno fatto molti sacrifici, degna della patria ... quanto tempo, come il favoloso phoenix, Si alzò dalle ceneri della sua fiammeggiante?!
Ciò che più grande di questi cupo edificio, strettamente redatto in un mucchio, questo misterioso palazzo Godunov, i cui poli freddi e tavole da tanti anni non è più sentire i suoni della voce umana, Come sepoltura mausoleo, torreggianti nel deserto nella memoria dei grandi re?!..
Non, né il Cremlino, né i suoi merli, né i suoi passaggi oscuri, no palazzi lussureggianti è impossibile da descrivere ... deve vedere, vedi ... è quello di sentire tutto, dicono che il cuore e l'immaginazione!..
Juncker L. D. Ussari Lermantov.

Vota:
( 4 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Mikhail Lermontov
Aggiungi un commento