tradurre in:

mangiare, Giovane assaggiato miele e io umirayu.
1-Prenoto regni.

1
Alcuni anni fa,
ci, Sliven dove il rumore,
abbracciando, se due sorelle,
Jet Aragvi e Kura,
un monastero. A causa della montagna
Ed ora vedere un pedone
I pilastri crollati cancello,
& Towers, e la volta della chiesa;
Ma non affumicati troppo sotto di lui
Incensieri fumo fragrante,
Non riesco a sentire il canto nella tarda ora
inokov Molyashtih per noi.
Ora un vecchio grigio,
guardia detriti mezzo morto,
Le persone e la morte dimenticato,
Spazza la polvere da lapidi,
Di chi iscrizione dice
A proposito di gloria passata - e come,
Come depresso la sua corona,
Tale re, in un certo anno
La Russia ha consegnato il suo popolo.

* * *
E la grazia di Dio è disceso
Georgia! - è sbocciato
Da allora, all'ombra dei loro giardini,
Senza timore di nemici,
Sopra il bordo delle baionette amichevoli.

2
Un generale russo
Dal caldo Tiflis passato;
Il bambino che aveva con sé un prigioniero.
era malato, non subito
Atti del percorso lontana.
era, sembrava, sei anni;
Come montagne solforico, timorosa e selvaggia
E debole e gibok, come una canna.
Ma è un male grave
Ha sostenuto uno spirito possente
dei suoi padri. Senza lamentarsi, ha
Languito - nemmeno un debole lamento
Dalla bocca dei bambini non decolla,
Ha rifiutato il cibo familiare,
tranquillamente, con orgoglio morto.
Per pietà un monaco
il paziente ha fatto visita, e le pareti
Hranitelnyh rimase,
Art amichevole salvato.
ma, piaceri infantili aliene,
In primo luogo, corse tutto,
Sto vagando senza parole, solitario,
Ho guardato sospirando est,
Non è chiaro angoscia Tormented
Sul lato della loro casa.
Ma dopo che era stato abituato a captività,
Ho cominciato a capire una lingua straniera,
Egli fu battezzato dal Santo Padre,
e, con la luce rumoroso è sconosciuta,
Già che volevo in anni di colore
voto monastica Utter,
Improvvisamente un giorno, è scomparso
caduta di notte. selva oscura
Ha trascinato attraverso le montagne intorno.
Tre giorni di ricerca di tutto questo
invano erano, ma poi
E 'nella steppa trovato privo di sensi
E ancora una volta portato al monastero;
Era terribilmente pallida e magra
e debole, il lavoro più a lungo,
Il malattia sperimentato la fame.
Lui non ha risposto a un interrogatorio,
E ogni giorno notevolmente lenta;
E alla fine è stata la sua fine.
Poi sono venuto a lui monaco
Con l'esortazione e la preghiera;
e, con orgoglio ascoltato, malato
Mi alzai, raccogliere forze resto,
Da quanto tempo non ha parlato:

3
"Ascoltate la mia confessione
Vengo qui, grazie.
Tutto il meglio a qualcuno
Parole facilità mio petto;
Ma le persone che non hanno fatto il male,
E poiché la mia attività
Non molto bello sapere che;
Un'anima può dire l?
Ho vissuto un po ', e ha vissuto in cattività.
Queste due vite in una,
Ma solo un allarme completo,
Mi piacerebbe commercio, se potessi.
Sapevo solo una Duma di potenza,
One - ma una passione ardente:
lei, come un verme, Ho vissuto in me,
Anima rosicchiato e bruciato.
Ha chiamato i miei sogni
Le cellule da soffocante e preghiere
Nel meraviglioso mondo di guai e di battaglie,
Dove le nuvole si nascondono le rocce,
Dove le persone sono libere, come aquile.
Ho questa passione nel buio della notte
lacrime nutrito e angoscia;
La sua prima cielo e terra
Ora ammetto ad alta voce
E non pregare per il perdono.

4
"Il vecchio! Ho sentito molte volte,
Questo mi è stato salvato dalla morte -
perché?.. Morose e solitario,
foglio strappato tempesta,
Sono cresciuto nelle pareti cupe,
l'anima di un bambino, il destino del monaco.
Non potevo dire a nessuno
parole sacre - "padre" e "madre".
naturalmente, si voleva, vecchio,
Che avevo perso l'abitudine nel monastero
Da questi nomi dolci.
invano: il loro sound è nato
con me. Ho visto gli altri
Patria, casa, amici, parenti,
Un host non trovato
Non solo bella doccia - tombe!
poi, vuota senza lacrime sprecare,
Nel mio cuore ho detto, voto:
Anche se per un attimo mai
Il mio petto brucia
Pressato malinconicamente al petto degli altri,
anche se non familiare, ma nativo.
Увы, Ora, quelli del sogno
Morto nel pieno bellezza,
e io, come ha vissuto, in una terra straniera
Morirò schiavo e orfano.

5
"Non ho paura della tomba:
ci, dicono, la sofferenza addormentato
il freddo, silenzio eterno;
Ma dispiace a parte con la vita di me.
Sono giovane, giovane ... Lo sapevate
sogni riottosi della giovinezza?
O non sapeva, o dimenticato,
Come odiava ed amava;
Come il cuore bilosya Zhiwei
Alla vista del sole e campi
Con l'alta torre d'angolo,
Dove l'aria è fresca e dove a volte
La parete pozzo profondo,
Bambino di un paese sconosciuto,
rannicchiato, piccione
si siede, tempesta spaventato?
Sia ora la bella luce
rapporto postil: sei debole, si sed,
E dai desideri che avete svezzati.
Qual è la necessità? vivevi, vecchio!
Bisogna dimenticare che nel mondo,
vivevi, - Potrei anche vivere!

6
"Volete sapere, che ho visto
sul arvicola? - campi rigogliosi,
colline, corona rivestita
alberi, cerchio invaso,
Fresh folla rumorosa,
fratelli, una danza circolare.
Ho visto un mucchio di rocce scure,
Quando il loro flusso è diviso,
E sto cercando di indovinare i loro pensieri:
Mi è stato poi dedicato!
Disteso in aria per molto tempo
Embrace loro pietra
E desiderosi di soddisfare ogni momento;
Ma i giorni in esecuzione, corsa dell 'anno -
Non hanno mai non riescono a convergere!
Ho visto le catene montuose,
capriccioso, come un sogno,
Quando l'ora dell'alba
Kurylysya, come gli altari,
Le loro altezze nel cielo blu,
E Oblachko per oblachkom,
Lasciando una notte segreta,
Per la corsa est diretto -
Come se la carovana bianco
uccelli randagi provenienti da terre lontane!
In lontananza ho potuto vedere attraverso la nebbia,
nella neve, brucia come un diamante,
grigio, Caucaso immutabili;
Ed è stato nel mio cuore
facile, Io non so perché.
Ho una voce segreta ha detto,
Che una volta, e ho vissuto lì,
Ed è stato nella mia mente
passato più chiara, chiara.

7
"E mi sono ricordato la casa di mio padre,
gola il nostro, e cerchio
All'ombra del paese disseminato;
Sentivo il rombo della serata
mandrie di casa in fuga
E più cani che abbaiano familiari.
Mi sono ricordato i vecchi uomini dalla pelle scura,
Alla luce delle sere luna
Contro il portico del padre
Seduta con un importanza faccia;
E brillare nozhon cerchiati
Pugnali e lunga ..., come un sogno,
Tutto questo vaga successione
Improvvisamente attraversava prima di me.
E mio padre? Egli è come un salotto
Nella sua tenuta da combattimento
Sembrava a me, e mi sono ricordata
cotta di maglia tintinnio, e pistole brillare,
E il fiero sguardo inflessibile,
E la più giovane delle mie sorelle ...
Raggi loro dolci occhi
E il suono delle loro canzoni e discorsi
Sopra la culla della mia ...
Nella gola si correva un ruscello,
Era rumoroso, ma non profonda;
a lui, sulla sabbia dorata,
Gioco a me ne stavo andando a mezzogiorno
E gli occhi guardavano rondini,
quando, prima della pioggia,
Per quanto riguarda l'ala onda.
E mi sono ricordato la nostra casa pacifica
E davanti al focolare sera
Molte storie di,
Come sono state le persone di un tempo,
Quando il mondo era ancora rigogliosa.

8
"Volete sapere, Cosa devo
sul arvicola? Ho vissuto - e la mia vita
Senza questi tre giorni trascorsi su soffici
Non ci sarebbe più triste e cupo
Impotente vecchiaia tua.
Molto tempo fa ho programmato
Guardate il campo lungo,
trovare, se la terra è bella,
trovare, per la prigione volontà il
In questa luce siamo nati.
E nell'ora della notte, terribile ora,
Quando la tempesta si spaventa,
Когда, Pilastri presso l'altare,
È prostrato steso a terra,
Sono scappato. oh, Ho un fratello
Abbracciate la tempesta sarebbe felice!
Ho guardato attraverso gli occhi delle nuvole,
mano Zipper ho preso ...
Ditemi, che fra queste mura
Mi può dare in cambio
Quel breve amicizia, ma vivo,
Tra il cuore e violenti temporali?..

9
"Ho corso per un lungo periodo - in cui, dove,
Non lo so! né stelle
Non illuminata nel modo più duro.
E 'stato divertente per respirare
Nel mio seno travagliata
freschezza Notte della foresta,
solo. Ho un sacco di ore
fuggì, e, infine,, carta,
Posare tra le erbe alte;
ho ascoltato: nessun inseguimento.
La tempesta si placò. La pallida luce
Allungò una lunga striscia
Tra il cielo scuro e la terra,
E io discernea, come un pattern,
I suoi denti montagne lontane;
immobile, silenziosamente, mi sdraiai.
A volte, nelle gole dello sciacallo
Lui sta urlando e piangendo, come un bambino,
E squame lisce brillante,
Il serpente scivolò tra le pietre;
Ma non abbiate paura afferrato la mia anima:
io stesso, come una bestia, E 'stato estraneo alla gente
E strisciato e si nascose, come il serpente.

10
"Down in profondità sotto di me
ruscello, rinforzato tempesta,
Shumel, e il suono della sua soffocato
Angry centinaio di voti
similitudine. Anche se senza parole,
Ho dovuto ascoltare la chiamata,
mormorii Nemolchnыy, la disputa eterna
Con cumuli ostinati.
Poi improvvisamente si calmò, il più forte
E 'stato ascoltato in silenzio;
e, nelle altezze nebbiose
gli uccelli cantano, e ad est
arricchirsi; brezza
fogli prime contrassero;
fiori assonnati respirato,
e, essi, incontrare il giorno,
Alzai la testa ...
ho guardato; non fusione:
Avevo paura; sul bordo
abisso minacciosa giacevo,
dove ululato, filatura, albero trasversale;
C'erano fase roccia;
Ma solo uno spirito maligno su di loro camminava,
Когда, decaduto dal cielo,
L'abisso sotterraneo è sparito.

11
"Tutto intorno a me ho fiorito giardino di Dio;
arcobaleno impianto vestito
Tenere i seguenti lacrime celesti,
E riccioli viti
arricciatura, limiti krasuyas derёv
foglie verdi trasparenti;
E un gruppo di loro piena,
Il dorogikh podobiye negativo,
appeso rigogliosamente, e talvolta
Questi uccelli volano sciame ombroso.
Nuovo caddi a terra,
E ad ascoltare è diventato di nuovo
per magia, strane voci;
Sussurravano tra i cespugli,
Come se fosse la sua
Sui misteri del cielo e della terra;
E tutte le voci della natura
Slyvalys qui; non c'era
L'ora solenne di lode
Solo la voce di un uomo orgoglioso.
tutto, Sentii allora,
Quei pensieri - non è più traccia;
Ma io li avrei voluto raccontare,
a vivere, anche se mentalmente, di nuovo.
Quella mattina era il firmamento
così pulito, che un angelo di volo
occhi studiosi avrebbero seguito potrebbe;
Era così trasparente profonda,
Così pieno di blu liscia!
Io lo guardai e l'anima
annegato, fino caldo di mezzogiorno
I miei sogni non sono dispersi,
E ho sete cominciato a languire.

12
"Allora il torrente da un'altezza,
Holding a cespugli flessibili,
Con la piastra sulla piastra I, come potrebbe,
Ho cominciato a scendere. gambe iz-pod
strappato, a volte in pietra
Abbassai - per lui le redini
cottura a vapore, polvere alberino arricciato;
Vivace e salto, poi
Era assorbire onda;
E ho appeso sopra la profonda,
Ma la gioventù è abbastanza forte,
E la morte non sembrava terribile!
Appena ho ripido altezze
giù, acque dolci di montagna
Diffondeva verso di me,
E io con entusiasmo aggrappai a sventolare.
Improvvisamente la sua voce - luce orme ...
Immediatamente nascondendosi tra i cespugli,
tremito involontario colto da,
Alzai un'occhiata timida,
E ascolta con entusiasmo è diventato.
e più vicino, Chiudi tutto sembrava
Georgiani voce ai giovani,
Così ingenua dal vivo,
Così libero dolce, se lui
Solo il nome descrittivo suona
Ero abituato a pronunciare.
canzone semplice che era,
Ma ho pensato che lei coricata,
И мне, solo oscurità arriva,
spirito invisibile canta.

13
"Tenendo la brocca sopra la sua testa,
Georgiano uno stretto sentiero
Sono andato alla spiaggia. occasionalmente
Fece scivolare tra le pietre,
Ridere la sua goffaggine.
E il povero era il suo vestito;
Ed è stato facile, fa
Il velo lunghezza piegatura
lancio. caldo estivo
Coperto con ombra oro
Viso e il suo seno; e calore
Respirando dalla bocca di guance e.
E il buio degli occhi era così profonda,
Così piena di misteri d'amore,
Quali sono i miei pensieri appassionati
Smoot. Mi ricordo quando ho
lanciatore tintinnio, - il getto
Lentamente versato in esso,
E fruscio ... niente altro.
Quando mi sono svegliato di nuovo
E drenato il sangue dal cuore,
Era troppo lontano;
E c'era ancora più silenzioso, - ma è facile,
Slim sotto il carico loro,
pioppo, I suoi campi di re!
vicino, nella nebbia fredda,
sembrava, radicato alla roccia
RED accogliente casetta chetoy;
Sopra un tetto piano
Fumo blu in streaming.
Posso vedere se ora il,
Come tranquillamente aperto la porta ...
E ancora una volta il pulsante di scatto!..
voi, So, non capisco
il mio desiderio, il mio dolore;
E se potessi, - Mi è dispiaciuto b:
I ricordi di quei minuti
me, lasciatemi morire.

14
"Grazie agli sforzi della notte esaurito,
Mi distesi all'ombra. sogno gratificante
Ho battuto i miei occhi involontariamente ...
E ancora una volta ho visto in un sogno
Immagine di un giovane georgiani.
e paesi, dolce dolore
Ancora una volta, il mio petto doleva.
Ho sempre lottato per respirare -
e sveglio. Oh luna
top brillava, e uno
Solo nuvola stava rubando la sua,
Per quanto riguarda la sua preda,
Abbracciare apertura greedy.
Il mondo era buio e silenzioso;
Solo la frangia d'argento
La parte superiore della catena di neve
Lontano balenò davanti a me,
Sì flusso riva spruzzi.
In una luce capanna familiare
il timore reverenziale, Questo gas materiale:
In cielo nell'ora di mezzanotte
Quindi, uscire una stella luminosa!
Volevo ... ma devo
Non ho il coraggio di salire. Ho un solo obiettivo,
Passare nel proprio paese,
Avevo in mente, - e prevozmog
che soffre la fame, come potrebbe.
E la strada a destra
nullo, timida e muto.
Ma ben presto, nelle profondità della foresta
perso di vista le montagne
E poi deviare dal percorso è diventato.

15
"Invano furioso, occasionalmente,
Ho strappato una mano disperata
rovo, edera aggrovigliato:
Tutto il legno era, legno campo Eternal,
Paura e più spessa ogni ora;
E milioni di occhi neri
Ho guardato la notte oscura
Attraverso i rami di ogni cespuglio ...
I miei kruzhylas testa;
Ho iniziato a salire su legno;
Ma anche sul bordo del cielo
foresta Tutti gli stessi, che aveva dentellato.
Poi sono caduto a terra;
E in una frenesia di pianto,
E rosicchiati seni terra cruda,
e lacrime, lacrime scorrevano
E la rugiada combustibili ...
Ma credetemi, aiuto umano
Non volevo ... ero forestiero
Per loro per sempre, come una bestia steppa;
E se anche piangere minuto
Ho cambiato - lo giuro, vecchio,
Ho usato la mia lingua tirato fuori debole.

16
"Ti ricordi gli anni dell'infanzia;
Le lacrime non sapevo di avere;
Ma poi ho pianto senza vergogna.
Chi può vedere? Solo foresta oscura,
Sì mese, rigonfiamento della terra in mezzo ai cieli!
Illuminata dal raggio della sua,
Ricoperta di muschio e sabbia,
una parete impenetrabile
circondato, me
Si stava schiarendo. All'improvviso su di esso
Lanciò ombra, e due fuochi
Corso scintilla ... e poi
Alcuni bestia in un solo balzo
Saltai fuori dal cespuglio e mi sdraiai,
giocare, disteso sulla schiena sulla sabbia.
E 'stato ospite di desolazione perpetua -
potente leopardo. osso grezza
Ha rosicchiato e strillato divertimento;
Quello sguardo sanguinosa corsa,
scuotendo delicatamente la coda,
Un mese intero, - e
lana argenteo.
ho aspettato, afferrare le femmine cornuto,
minuto di battaglia; cuore improvvisamente
Lit lotta sete
E quel sangue ..., mano del destino
Ho portato un modo diverso ...
Ma ora sono sicuro,
Quale potrebbe essere nel bordo dei padri
Non l'ultimo Udaltsov.

17
"Ho aspettato. E nell'ombra della notte
Sentiva il nemico, e ululato
risonante, lamentoso, gemere come,
Ci fu un improvviso ... e cominciò
Zampa rabbia scavo sabbia,
allevati, poi stabilire,
E il primo passo frenetica
Temevo la morte minaccia ...
Ma l'avvertii.
Colpo mio fedele è stata rapida e.
Affidabile il mio femmine, come una scure,
la fronte ampia suo taglio ...
gemette, come un uomo,
e rovesciato. ma ancora una volta,
Anche se Lila di sangue dalla ferita
spesso, ampia volnoy,
battaglia infuriava, combattimento mortale!

18
"Per me, si gettò sul petto;
Ma in gola ho potuto attaccare
E due volte per accendere
Le mie braccia ... Lui ululavano,
Mi precipitai fuori le ultime forze,
e noi, pettegolezzo, come un paio di serpenti,
Abbracciando più forte di due amici,
caduto insieme, e nella nebbia
La lotta è andato a terra.
E avevo paura in quel momento;
Come un deserto di leopardo, arrabbiato e selvaggio,
I ardevano, vizzhal, esso;
Come se io stesso sono nato
Nella famiglia di leopardi e lupi
Sotto la volta della foresta fresco.
sembrava, che le parole del popolo
Ho dimenticato - e nel mio petto
E 'nato il terribile grido,
Come se un bambino la mia lingua
Per altro suono non è stato utilizzato ...
Ma il mio nemico ha iniziato soccombere,
balza, respirare lentamente,
Ho spremuto l'ultima volta ...
Le pupille dei suoi occhi immobili
Balenato minacciosamente - e poi
Tranquillamente chiuso sonno eterno;
Ma con un nemico trionfale
Ha incontrato faccia a faccia la morte,
Come nella battaglia per essere il combattente!..

19
"Si può vedere sul mio petto
Tracce di artigli profonde;
Eppure non sono ricoperte
E non è chiuso; ma la terra
copertura Crude loro aggiornamento,
E la morte per sempre vivo.
A proposito poi li ho dimenticato,
e, riassemblare il resto delle forze,
Ho vagato nelle profondità della foresta ...
Invano ho sostenuto con il destino:
Lei rise di me!

20
"Sono uscito dal bosco. e
Mi sono svegliato il giorno, e danza
Luminari troncatura scomparso
I suoi raggi. nebbiosa foresta
raggio. Vdalï rurale
Ho iniziato a fumare. Un ronzio confuso
Nella valle con il vento corse ...
Mi sono seduto e ho cominciato ad ascoltare;
Ma si è ammutolito dopo il vento.
E ho buttato occhiate in giro:
il bordo, sembrava, so.
Ed è stato terribile per me, per capire
Non ho potuto per molto tempo, che ancora una volta
Sono tornato a mia prigione;
E 'inutile come molti giorni
Ho accarezzato cospirano,
subito, Egli languiva e sofferto,
Eppure perché?.. In modo che in anni di colore,
A mala pena guardando la luce del giorno,
Quando il suono dubrav Rumble,
libertà Bliss sapendo,
Portare alla tomba di un
nostalgia santa,
rimprovero speranze ingannato
E la tua pietà vergogna!..
Ancora immersa in dubbio,
Ho pensato - è un incubo ...
Improvvisamente un campanello lontana
Lei è venuto di nuovo in pace -
E poi tutto è diventato chiaro per me ...
oh! Lo riconobbi subito!
Lui gli occhi dei bambini più di una volta
Ho guidato la visione di sogni vivo
A proposito di vicini e parenti belle,
Pro steppe selvagge,
sulla luce, cavalli rabbiosi,
A proposito di splendida battaglia tra le rocce,
Dove sono tutti quello che ho vinto!..
E ho ascoltato senza lacrime, esausto.
sembrava, risuonare la
Dal cuore - come se qualcuno
Ferro mi ha colpito in pieno petto.
E poi ho capito vagamente,
Qual è la mia pista di casa
Non posare così mai.

21
«Sì, Ho meritato il mio sacco!
Mighty strano cavallo nella steppa,
dropping Bad pilota,
Casa da lontano
Trovare un modo diretto e conciso ...
Che cosa sono io prima di lui? Invano il seno
Pieno di desiderio e nostalgia:
Il calore della impotente e vuoto,
gioco sogno, malattia della mente.
Me Stampa mia prigione
A sinistra ... Questo è un fiore
prigione;: Sono cresciuto solitario
E pallido fra lastre di materie prime,
E lunghe foglie giovani
non disciolto, tutti i raggi aspettato
croccante. E molti giorni
andato, e buona mano
Purtroppo spostato sul fiore,
E lui è stato spostato al giardino,
Nel quartiere di Rose. Da tutte le parti
Ho respirato la dolcezza della vita ...
ma ciò che? Solo fuochi d'artificio vzoshla,
Scorching fascio bruciava
In carcere, ha sollevato fiore ...

22
"E, suo, mi licenziato
Fuoco giorni spietati.
Invano, mi sono nascosto tra l'erba
La mia stanca capitolo;
foglia appassita sua corona
Spine sulla mia fronte
inghirlandare, e di fronte di fuoco
La terra stessa mi respirava.
Lampeggiare velocemente nel cielo,
vorticosa scintille; con rocce bianche
coppie streaming. mondo di Dio era addormentato
In sordi otsepenenyy
Disperazione sonno pesante.
Anche gridò re di quaglie,
libellule vivono ile trillo
essere ascoltato, o lo streaming
chiacchiere infantili ... Solo serpente,
erbacce secche fruscio,
Giallo lampeggiante indietro,
Come se l'iscrizione dorata
La lama inferiore rivestito,
Redini sabbia fine,
scivolando dolcemente; poi,
giocare, nezhasya esso,
anello di torsione Triple;
il, se improvvisamente bruciato,
buttare, saltò
E poi nascondersi tra i cespugli ...

23
"Ed è stato tutto in cielo
Luminoso e silenzioso. attraverso pair
In lontananza si profilava le due montagne,
Il nostro monastero è dovuto a uno
merli scintillavano.
Nella parte inferiore della Aragvi e Kura,
Avvolgendo un bordo d'argento
Suole delle isole freschi,
Le radici dei cespugli che bisbigliano
Sono fuggiti insieme e facilmente ...
Prima di loro ero lontano!
Volevo stare - di fronte a me
Tutto filata con la velocità;
Volevo urlare - lingua secca
Soundless e immobile era ...
Stavo morendo. Ero tormentato
delirio letto di morte!
Mi sembrava,
Quello che sto sdraiato sul pavimento bagnato
River Deep - ed è stato
Intorno foschia misteriosa.
e, la sete per il canto eterno,
Ice corrente fredda,
SuperWinterborn, riversato nel mio petto ...
E avevo paura a dormire solo,
Era così dolce, un piacere per me ...
E sopra di me nel cielo
Onda da vicino all'onda,
E il sole attraverso l'onda cristallo
Luna splende più dolce ...
E mandria Motley pesce
Nei raggi volte giocato.
E ricordo uno di loro:
Lei affabilmente altro
Lei mi ha accarezzato. bilancia
E 'stato rivestito con oro
la schiena. lei ferita
Sopra la mia testa più di una volta,
E i suoi occhi gli occhi verdi
E 'stato triste gara e profondo ...
E non riuscivo a Hanadiv:
La sua voce srebristy
Sussurrai strano discorso,
e cantato, e ancora tacque.

ha parlato: "Mio figlio,
Resta qui con me:
In acqua Privolnoe Zhite
E il freddo e la tranquillità.

*
"Ti chiamo le mie sorelle:
Noi danza circolare
Cheer gli occhi velati
E lo spirito del vostro stanco.

*
«Labbra, Il tuo letto è morbido,
Cancellare il tuo manto.
ci vorranno anni, secolo sarà
Sotto le splendide voci dei sogni.

*
"Oh mio caro! non trattenere,
Ti amo,
Amo come un getto libero,
Mi piace come la mia vita ... "

E per molto tempo, Ho ascoltato per molto tempo;
E sembrava, jet zvuchnaya
Unire il suo mormorio silenzioso
Con le parole pesci rossi.
Poi sono caduto in un. la luce di Dio
Agli occhi sbiaditi. nonsense pazza
L'impotenza del corpo ha dato modo ...

24
"Così ho Naydenov è stato ripreso ...
Sapete il resto se stesso.
ho finito. Credere alle mie parole
O non ci credo, Non mi interessa.
Mi rattrista solo una:
Il mio corpo è freddo e muto
Non sarà marcire nella sua terra natale,
E la storia della mia amara agonia
non telefonare dalle solide mura
l'attenzione di nessuno Mournful
In nome della mia oscura.

25
"Arrivederci, padre ... dammi una mano;
si sente, il mio in fiamme ...
sapere, la fiamma dai primi giorni,
Tayasya, Ho vissuto nel mio petto;
Ma ora non ha cibo,
Ed ha bruciato la sua prigione
E tornare di nuovo a,
Chi sono tutti legittimi successione
La sofferenza e dà la pace della mente ...
Ma questo sono io? - anche se in paradiso,
Nella vacanze, bordo stratosferico
Il mio spirito sarà trovare rifugio ...
Увы! - a pochi minuti
Tra rocce scoscese e scuro,
Dove ho giocato Childishness,
Avrei scambiato il cielo e l'eternità ...

26
"Quando sarò morto,
e, fiducia, non ti aspettare a lungo -
Si dovesse spostare me
Nel nostro giardino, nel posto, dove fiorì
Acacias bianco due cespugli ...
L'erba tra di loro così fitta,
E l'aria fresca così fragrante,
E così una chiara d'oro
Giocando nella foglia sole!
C'erano mettendomi.
radianza blu del giorno
Upyusya I LAST.
Da lì, visibile, e il Caucaso!
forse, lui e la sua altezza
Ciao mandami addio,
Invia una brezza fresca ...
E vicino a me prima della fine del
Madre sentirà di nuovo il suono!
E sto pensando, che ogni
fratello Ile, appoggiato su di me,
Si passò la mano attenta
Con la morte del sudore persona hladny,
E a bassa voce canta
Mi ha detto di un bel paese ...
E con quel pensiero, vado a dormire,
E nessuno maledirà!»

I più visitati poesie di Lermontov:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento