boiardo Orsha

Capitolo I

Poi scoppiò il suo cuore in un lungo grido,
E per la terra cadde come la pietra
O statua dalla sua base di o'erthrown.
Byron.

Nel corso si viveva un
A Mosca Mikhail boiardo,
Soprannominato Orsha. - Importante san
Orsha ha dato Giovanni il Terribile;
Gli diede alla sua mano,
anello, patrimonio re;
Gli diede un momento felice
pelliccia di zibellino dalle spalle;
Il giorno della risurrezione di Cristo
Lo baciai sulla bocca
E ho promesso lo stesso giorno
Scrivendo una trentina di villaggi reali
Al fine, per Orsha alla fine
Non fuori dal palazzo.

Ma Orsha umore era cupo:
Non gli piaceva il rumore della corte,
Quando un adulatori tremanti
Pizzicando le estremità del baffi grigi,
ho modificato, sconvolto oprichnina,
Così John ha detto che l'ha:
"L'affidabilità-re! Lasciami andare
Casa - giorno per giorno
Tutti i più anziani - non può nemmeno
Insulto per vendicare il nemico:
Ci sono molti servi nel palazzo.
Lasciami andare! - la mia vecchia casa
Sulla riva scoscesa del Dnieper
Vicino il turno della esteri lituano
Acquisire travoy sepoltura;
Svegliatevi Sono qui ancora almeno un anno,
Lui dogniet - e la caduta;
Mi permetta di inchino al Dnieper ...
Ci sono nato - a morire!»

E vide la sua vecchia casa.
Camere di occhiaie
Si fermò in oro e argento;
Icona in mezzo alla strada casula
in diamanti, perle, filettato
Ho appeso in ogni angolo di esso,
E sbocciato sul pavimento
Modelli di tappeti di seta.
Ma meglio di tutti i doni del re
Era un dono di Dio - figlia Mlada;
Su di essa, pensava giorno e notte.
Ai suoi occhi, è cresciuta
croccante, innocente, allegro,
venendo fiore sacro,
L'ex monumento vivente!
Così a volte tra le rovine
betulla cresce: sposa,1
Sweetheart di lastre gravi
Gioco di fogli Whispering,
E il muro freddo
La sua bellezza è ravvivata!..
..................

Nebbia in campo e al buio,
Una finestra illuminata solo
La casa boiardo - come una stella
A volte guardando attraverso le nuvole.
Il cancello pesante suonò troppo,
ampio cortile cupo e vuoto.
qui, serrature esperti,
Con portachiavi serpente a sonagli
Con wicket keeper è venuto
E gli occhi rivolti al cielo:
"E domani sarà una grande tempesta! -
Ha detto che il vecchio dai capelli grigi il segno della croce, -
Lo, lampo nella distanza
Quindi si scende a terra,
E il mese Bianco, come un monaco,
Avvolto in nuvole nere;
E tira forte il vento, se una bestia.
Dare un po 'di oro per me ora,
Con scuderie il miglior cavallo
Ora Sfruttare per me,
Non, Non otedu dal portico
Né per il beniamino di suo padre!»
Quindi, che discute con sè,
Krehtya, Il vecchio è andato a casa.
Solo a malapena rattle via
Le sue chiavi - intorno Chambers
Tutti di nuovo tranquillo e buio,
Una finestra illuminata solo.

Tutto nella casa è addormentato - non si dorme
Il suo padrone burbero
A riposo, un lussureggiante e ampio
Sul suo letto di velluto.
candela Polusgorevshaya
Prima di Nim, ardente e scoppiettante,
A volte su ogni argomento si riversa
Che strana penombra.
Appendere sull'immagine letto;
Le loro vesti brillano, i loro occhi
improvvisamente animato, guardare -
Ma nulla per confrontare questo punto di vista?
Egli è incomprensibile e spaventoso
Tutti gli occhi vivi e morti!
Boiardo desiderio tormentato;
troppo tardi. Sotto la finestra del fiume
Il rumore - e la tempesta, allo stesso tempo
Si mette urti pioggia sulla finestra.
Annerisce l'ombra in tutti gli angoli -
E - stranamente - Orsha abbracciato la paura!
Ha visitato in battaglia, Anche se vecchio,
Contro i polacchi e tatari,
Aveva sentito la voce formidabile del re,
Met e gli occhi, in mal:
Non importa la calma
Non indebolito prima di disastro;
ma poi, - fischiò, e asceso
Il suo schiavo preferito, falco .

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Mikhail Lermontov
Aggiungi un commento