la. M. Vereshchagina-Hügel (16 novembre 1838 r. Da San Pietroburgo a Parigi)

San Pietroburgo, novembre 16/28. medio.

Mia cugina,
mi inchino
inginocchiarsi
in questo luogo!1
quanto è dolce
a perdonare!

* * *
perdonare
la mia pigrizia, eccetera., eccetera.

- Veramente ho trovato solo questo modo per ricordarti, e ottenere il mio perdono; essere felice, e non prendetevela con me; Domani comincio una lettera enorme per voi ... Mia zia mi strappa la penna ah ...!..
M. Lérmontof.

Trasferimento

San Pietroburgo, novembre 16/28. medio

Il mio caro cugino,
Preklonyayu
ginocchio
a questo punto!
quanto è dolce
pietà!

* * *
scusa
la mia pigrizia, e così via. P., e così via. P.

- destra, Non ho trovato niente altro, per ricordare a me stesso e chiedere perdono; Sii felice e non essere arrabbiato con me; Domani mi metto una lunga lettera a voi ... la zia tira la mia penna ... ah!..
M. Lermontov.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Mikhail Lermontov
Aggiungi un commento