la. e. Filosofova (ottobre 1838 r. Tsarskoye Selo)

Caro oCLE, Mi prendo la libertà a pregarvi di intercedere per me in una questione che solo è possibile organizzare, e sono sicuro che non mi rifiutare la vostra protezione. La nonna è gravemente malato, così lei non riusciva nemmeno a scrivermi, domestico scelto me credendo che ero già pagato. Ho chiesto al comandante solo poche ore per andare a vedere, Ho scritto al generale, ma dipende dal Vescovo, ha fatto nulla.
peccato nonna, tranne me, e ottenere uno giorno per me perché il tempo è ...
Non ho bisogno di dirvi la mia gratitudine e il mio dolore, perché il tuo cuore mi capirà completamente
Io sono il tuo devoto
M. Lérmontof.

Sul retro:
sua Eccellenza
Egregio Signore
Alexey Illarionovichem
Filosofova.

Trasferimento

Caro zio, Ti sfido prego di intercedere per il mio caso, cui solo si può risolvere, e sono sicuro, che non mi rifiutare il tuo patrocinio. La nonna gravemente malato, così, Non riuscivo nemmeno a scrivere a me su di esso; servo è venuto dopo di me, pensiero, Ho già rilasciato. Ho chiesto il comandante per alcune ore, a farle visita, Ho scritto al generale, ma dal momento che dipende dal Granduca, essi non potevano fare nulla.
peccato, se non mi, la nonna, e che io per un giorno, perché il tempo è breve ...
Non ho bisogno di dirvi della mia gratitudine e il mio dolore, perché il tuo cuore piuttosto mi capisce.
Devoto si completamente
M. Lermontov.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Mikhail Lermontov
Aggiungi un commento