la. la. Lopuhinu (17 giugno 1840 g. Da Stavropol a Mosca)

oh, carino Alexis!
Domani vado alla rosa attuale, il fianco sinistro, Cecenia per prendere il profeta Shamil,1 chi, Spero, Non prenderò, e se io prenderò, Cercherò di inviare a voi per l'invio. Questo mascalzone è questo profeta! prego, Drop the ego Aspelinda; sono lì in Cecenia sono non so i galli indiani, так, forse, Lo spaventa. Io sono qui, Stavropol, già una settimana e vivere con il conte Lambert,2 che va anche alla spedizione e che è nostalgia per la contessa Zubova,3 quello che le sto chiedendo di portare con umiltà. E così abbiamo entrambi sospirare, kishochki che la nostra eccessivamente riempito di aria, perché diversi suoni bel posto ... Sono qui dal calore così debole, che a malapena tenere una penna. Caro mi sono fermato a Cherkasy al generale Khomutov e vissuto con lui per tre giorni, e ogni giorno era in teatro. Che featr! Questo dovrebbe dire: guarda alla scena - e non si vede niente, Per il naso sono candele di sego, da cui scoppio occhio; guardi indietro - non si può vedere nulla, a causa del buio; guardando a destra - non si può vedere nulla, perché non c'è nulla; guarda a sinistra - e si vede nel box della Polizia; Orchestra è composta da quattro clarinetti, due bassi e un violino, che ho visto lo stesso maestro di cappella, ed il conduttore è notevole, che i sordi, e quando per avviare o arrestare, il primo clarinetto tira il cappotto-code, basso e batte il tempo con un arco sopra la sua spalla. tempo, per odio personale, Gli bastava così arco, che si voltò e ha voluto mettere un violino nel suo, ma in quel momento il clarinetto lo tirò dalle coat-tails, ed il conduttore cadde indietro la testa direttamente nel cestello, e si è rotto la pelle; ma ho saltato per l'eccitazione e volevo continuare la lotta e ciò che! A proposito di orrore! Sulla sua testa, invece di bacchette shako. Il pubblico ha fatto molto piacere, calare il sipario, e l'orchestra è stato inviato al carcere municipio. In continuazione di questo divertente Ho aspettato tutto, Cosa accadrà? "Giusto.", mio caro Alyosha! - Ma qui, Stavropol, tali piaceri; ma terribilmente caldo. probabilmente, la mia lettera ti troverà in Sokolniki. Между прочим, addio: Sono terribilmente stanco e debole. Baciami gestire Varvara Alexandrovna e di essere degno di fiducia. Molto stanco ... Fa caldo ... Uff! -
Lermontov.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Mikhail Lermontov
lascia un commento